Farmaci per dimagrire velocemente in farmacia

Siete adulti che hanno seri problemi di salute a causa del vostro peso?

Avete provato a seguire una dieta e a fare esercizio fisico, ma non siete riusciti a perdere abbastanza peso?

Se avete risposto affermativamente a queste domande, la prescrizione di un farmaco per la perdita di peso potrebbe essere un’opzione per voi.

È bene sapere, tuttavia, che i farmaci per dimagrire con prescrizione medica vengono utilizzati in aggiunta – e non al posto – della dieta e dell’esercizio fisico.

Farmaci per dimagrire velocemente in farmacia

Cosa sono il sovrappeso e l’obesità?

Per definire il sovrappeso e l’obesità, gli operatori sanitari utilizzano l’Indice di Massa Corporea (IMC), una misura del peso in rapporto all’altezza.

Le persone con un IMC compreso tra 25 e 30 sono considerate in sovrappeso.

L’obesità è definita come un IMC di 30 o superiore. È possibile calcolare il proprio IMC per sapere se si è in sovrappeso, si soffre di obesità o di obesità grave, che può aumentare il rischio di problemi di salute. Il vostro medico di fiducia può valutare il rischio individuale causato dal vostro peso.

Se siete in difficoltà con il vostro peso, un piano alimentare sano e un’attività fisica regolare possono aiutarvi a perdere peso e a mantenerlo a lungo termine. Se questi cambiamenti nello stile di vita non sono sufficienti ad aiutarvi a perdere peso o a mantenerlo, il vostro medico potrà prescrivervi dei farmaci per dimagrire peso come parte del vostro programma di controllo del peso.

Chi è candidato ai farmaci per dimagrire?

Il medico può prendere in considerazione un farmaco per la perdita di peso se non si è riusciti a perdere peso con la dieta e l’esercizio fisico e se si soddisfa uno dei seguenti requisiti:

  • L’indice di massa corporea (IMC) è superiore a 30.
  • Il vostro IMC è superiore a 27 e avete un grave problema medico legato all’obesità, come il diabete o l’ipertensione.

Prima di scegliere il farmaco adatto a voi, il medico prenderà in considerazione la vostra storia e i vostri problemi di salute. Poi il medico parlerà con voi dei pro e dei contro della prescrizione di farmaci per dimagrire

È importante notare che i pillole dimagranti non sono adatti a tutti. Per esempio, i farmaci per dimagrire su prescrizione non dovrebbero essere usati se si sta cercando di rimanere incinta, se si è incinta o se si sta allattando.

Quanto funzionano i farmaci per dimagrire?

I farmaci per dimagrire approvati per l’uso a lungo termine (più di 12 settimane) producono una perdita di peso significativa rispetto al placebo. La combinazione di farmaci per dimagrire di cambiamenti nello stile di vita determina una perdita di peso maggiore rispetto ai soli cambiamenti nello stile di vita.

Nel corso di un anno, ciò può significare una perdita di peso dal 3% al 7% del peso corporeo totale rispetto a quella ottenuta con i soli cambiamenti dello stile di vita. Può sembrare una cifra modesta. Ma una perdita di peso sostenuta dal 5% al 10% può avere importanti benefici per la salute, come la riduzione della pressione sanguigna, della glicemia e dei livelli di trigliceridi.

Cosa c’è da sapere sui farmaci per dimagrire

Gli effetti collaterali lievi, come nausea, costipazione o diarrea, sono comuni. Possono diminuire con il tempo. Raramente, possono verificarsi effetti collaterali gravi. Per questo motivo, è importante discutere a fondo le opzioni terapeutiche con il proprio medico.

I farmaci per dimagrire possono essere costosi e non sempre sono coperti dall’assicurazione. Informatevi sulla copertura assicurativa.

Molte persone riprendono parte del peso perso quando smettono di assumere farmaci per la perdita di peso. Tuttavia, l’adozione di uno stile di vita sano può aiutare a limitare l’aumento di peso.

Quanto dura la terapia farmacologica?

La durata dell’assunzione di un farmaco per la perdita di peso dipende dal fatto che il farmaco aiuta a perdere peso. Se si è perso abbastanza peso da migliorare la propria salute e non si sono verificati effetti collaterali gravi, il medico può suggerire di assumere il farmaco a tempo indeterminato.

Se non si è perso almeno il 5% del peso corporeo dopo tre-sei mesi di assunzione della dose piena di un farmaco, il medico probabilmente cambierà il trattamento e potrebbe passare a un altro farmaco per la perdita di peso.

Farmaci con obbligo di prescrizione approvati per il trattamento del sovrappeso e dell’obesità

Farmaci per DimagrireApprovato perCome funzionaEffetti collaterali comuniAvvertenze
Orlistat (Xenical)
Disponibile in dosi ridotte senza prescrizione medica (Alli)
Adulti e bambini dai 12 anni in suAgisce nell’intestino per ridurre la quantità di grassi assorbiti dal corpo con il cibo.– diarrea
– gas
– perdite di feci oleose
– dolore allo stomaco
– Sono stati segnalati rari casi di gravi lesioni epatiche.
– Evitare l’assunzione con ciclosporina
– Assumere quotidianamente una pillola multivitaminica per assicurarsi di assumere una quantità sufficiente di alcune vitamine che l’organismo potrebbe non assorbire dal cibo.
Fentermina-topiramato (Qsymia)Adulti– Un mix di due farmaci: la fentermina, che riduce l’appetito, e il topiramato, utilizzato per il trattamento di crisi epilettiche o emicranie.
– Può far diminuire la fame o far sentire prima il senso di sazietà
– costipazione
– vertigini
– bocca secca
– alterazioni del gusto, soprattutto con le bevande gassate
– formicolio alle mani e ai piedi
– difficoltà a dormire
– Non utilizzare in caso di glaucoma o ipertiroidismo.
– Informare il medico se si è stati colpiti da un attacco cardiaco o da un ictus, se si sono verificate anomalie del ritmo cardiaco, se si è affetti da malattie renali o da problemi di umore.
– PUÒ PORTARE A DIFETTI CONGENITI: NON ASSUMERE FENTERMINA-TOPIRAMATO IN CASO DI GRAVIDANZA O SE SI STA PIANIFICANDO UNA GRAVIDANZA.
– Non assumere se si sta allattando al seno
Naltrexone-bupropion (Contrave)Adulti– Una miscela di due farmaci: il naltrexone, usato per trattare la dipendenza da alcol e droghe, e il bupropione, usato per trattare la depressione o aiutare le persone a smettere di fumare.
– Può far sentire meno fame o sazietà prima del tempo
– costipazione
– diarrea
– vertigini
– bocca secca
– mal di testa
– aumento della pressione sanguigna
– aumento della frequenza cardiaca
– insonnia
– danni al fegato
– nausea
– vomito
– Non utilizzare in caso di ipertensione arteriosa incontrollata, convulsioni o anamnesi di anoressia o bulimia nervosa.
– Non utilizzare in caso di dipendenza da antidolorifici oppioidi o di astinenza da droghe o alcol.
– Non utilizzare se si sta assumendo bupropione (Wellbutrin, Zyban)
– PUÒ AUMENTARE I PENSIERI O LE AZIONI SUICIDE
Liraglutide (Saxenda)
Somministrato giornalmente per iniezione
Adulti e bambini a partire dai 12 anni– Imita un ormone chiamato peptide glucagone-simile-1 (GLP-1) che agisce sulle aree del cervello che regolano l’appetito e l’assunzione di cibo.
– Questo farmaco è stato approvato dall’FDA per il trattamento del diabete di tipo 2 con una dose inferiore e con un nome diverso, Victoza.
– nausea
– diarrea
– costipazione
– dolore addominale
– mal di testa
– aumento della frequenza cardiaca
– Può aumentare la possibilità di sviluppare pancreatite
– È stato riscontrato che provoca un raro tipo di tumore alla tiroide negli animali
(Altri farmaci che frenano il desiderio di mangiare sono)
– fentermina
– benzfetamina
– dietilpropione
– fendimetrazina
AdultiAumenta le sostanze chimiche nel cervello per far sentire che non si ha fame o che si è sazi.
Nota: approvato dalla FDA solo per un uso a breve termine, fino a 12 settimane.
– bocca secca
– costipazione
-difficoltà a dormire
– vertigini
– sensazione di nervosismo
– sensazione di irrequietezza
– mal di testa
– aumento della pressione sanguigna
– aumento della frequenza cardiaca
– Non utilizzare in caso di malattie cardiache, ipertensione arteriosa non controllata, ipertiroidismo o glaucoma.
– Informare il medico se si soffre di ansia grave o di altri problemi di salute mentale.

Bupropione-naltrexone

Naltrexone-bupropion (Contrave)

Il bupropione-naltrexone è un farmaco combinato. Il naltrexone è utilizzato per trattare la dipendenza da alcol e oppioidi. Il bupropione è un antidepressivo e un aiuto per smettere di fumare. Come tutti gli antidepressivi, il bupropione comporta un’avvertenza sul rischio di suicidio. Il bupropione-naltrexone può aumentare la pressione arteriosa, per cui è necessario un monitoraggio all’inizio del trattamento. Gli effetti collaterali più comuni includono nausea, cefalea e costipazione.

Liraglutide

Liraglutide (Saxenda)

La liraglutide è utilizzata anche per gestire il diabete. A differenza di altri farmaci per la perdita di peso, la liraglutide viene somministrata per iniezione. La nausea è un disturbo comune. Il vomito può limitarne l’uso.

Orlistat

Orlistat (Xenical)

L’orlistat è disponibile anche in forma ridotta senza prescrizione medica (Alli). L’orlistat può causare fastidiosi effetti collaterali gastrointestinali, come flatulenza e feci molli. È necessario seguire una dieta a basso contenuto di grassi quando si assume questo farmaco. Con l’orlistat sono stati segnalati rari casi di gravi lesioni epatiche. Tuttavia, non è stata stabilita una relazione di causa-effetto.

Fentermina-topiramato

Fentermina-topiramato (Qsymia)

La fentermina-topiramato è una combinazione di un farmaco per la perdita di peso (fentermina) e di un anticonvulsivante (topiramato). La fentermina ha il potenziale per essere abusata perché agisce come un’anfetamina. Altri possibili effetti collaterali sono l’aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, l’insonnia, la stitichezza e il nervosismo. Il topiramato aumenta il rischio di difetti congeniti.

La fentermina da sola (Adipex-P, Lomaira) viene utilizzata anche per la perdita di peso. È uno dei quattro farmaci simili per la perdita di peso approvati per l’uso a breve termine (meno di 12 settimane). Gli altri farmaci di questo gruppo non sono ampiamente prescritti.

La linea di fondo

I farmaci per dimagrire non sono una risposta facile alla perdita di peso. Tuttavia, possono aiutare a modificare lo stile di vita necessario per perdere peso e migliorare la salute.

Se siete alla ricerca di una pillola dimagrante senza prescrizione medica, potete consultare PhenQ e Reduslim. Sono i migliori pillole per dimagrire, sicuri e realizzati con ingredienti completamente naturali.

Leggete qui la recensione completa di PhenQ

Leggete qui la recensione completa di Reduslim