Dieta per dimagrire velocemente per il 2021 [Perdere 5-10 Kg]

Immagina di perdere 10 Chili nelle prossime 6 settimane seguendo una semplice dieta per dimagrire.

Senza fare alcun esercizio!

Immagina di perdere quelle ostinate maniglie dell’amore e di avere un corpo sexy.

Sembra troppo bello per essere vero?

Sì, forse sì, ma sono qui per dirvi che è possibile al 100%.

Non solo è possibile, ma vi darò piani di dieta dimagrante per perdere peso velocemente e quindi potrete perdere fino a 10 chili in 2 mesi facilmente.

Quindi, continuate a leggere fino alla fine!

Settimanale Dieta per dimagrire velocemente

Tutti sanno che l’esercizio fisico è buono per mantenere e migliorare la salute, ma più di cinquanta studi hanno scoperto le prove che l’esercizio da solo potrebbe non essere il modo migliore per perdere peso [1, 2].

Attenzione: Perdere peso inizia in cucina, e quello che mangi è molto più importante di come fai esercizio, perché la perdita di peso dipende per il 70% da quello che mangi e per il 30% dall’esercizio.

Puoi esercitarti ogni giorno e non vedere il movimento della bilancia se la tua dieta non è in pista.

Ecco perché abbiamo creato una dieta per dimagrire che ti aiuterà a perdere peso rapidamente senza esaurirsi con l’esercizio.

In questo articolo, imparerai tutto quello che devi sapere per dimagrire velocemente.

Basta seguire i piani di dieta e i consigli qui sotto e guardare la bilancia scendere. Sii paziente e i risultati arriveranno, questo è sicuro! 😉

Trova il tuo peso ideale!

CALCOLA IL TUO PESO IDEALE

Quindi, prima di andare avanti, prima di tutto, voglio che tu scopra il tuo peso ideale/peso obiettivo.

Prima di iniziare qualsiasi cosa nella vita, è necessario fissare un obiettivo. Allo stesso modo, prima di iniziare il tuo viaggio dimagrimento, dovresti sapere quale dovrebbe essere il tuo peso ideale, quale sarà il tuo obiettivo.

Se non sai quale sarebbe il tuo peso ideale, non preoccuparti, non devi fare calcoli complessi da solo perché siamo qui per aiutarti.

Qui sotto c’è un modulo che ti dirà qual è il tuo peso ideale. Basta compilare i dettagli e il gioco è fatto.

Powered by YAZIO

Avete trovato il vostro peso ideale? Eccellente.

Ora, qui sotto ho scritto tutto ciò di cui hai bisogno che può essere diviso in 4 sezioni:

  1. Idee per i pasti
  2. Esempio di piano alimentare di 7 giorni per dimagrire
  3. Come creare i propri piani di dieta
  4. Suggerimenti aggiuntivi

Prima di ottenere la Dieta, voglio che tu legga tutte le sezioni qui sotto perché sono tutte estremamente importanti per perdere peso con successo.

Se saltate uno dei passaggi, perdere peso diventerà sempre più difficile per voi.

Questi stessi passi e linee guida hanno aiutato migliaia di persone a perdere peso e a non riprenderlo.

Idee per i pasti per dieta per dimagrire

Ideato dai nostri specialisti qualificati in nutrizione* Ecco cinque idee diverse per la colazione, il pranzo e la cena che potrebbero essere inclusi come parte di un soddisfacente piano di dieta per dimagrire a basso contenuto di carboidrati.

Ricorda che il miglior dieta per dimagrire è quello a cui puoi attenerti, quindi ricorda che puoi sostituire gli ingredienti che non ti piacciono con altri e adattare i pasti a qualsiasi esigenza dietetica.

A differenza della popolare dieta per dimagrire come la diete Paleo o la dieta mediterranea, questo piano di dieta è molto flessibile.

Le opzioni adatte ai vegetariani sono evidenziate con una (v).

Le ricette complete e le istruzioni dei pasti di esempio sono accessibili cliccando sul pasto che vuoi fare o puoi scaricare un PDF gratuito contenente tutte le ricette della dieta.

IDEE PER LA COLAZIONE200g di yogurt greco semplice non zuccherato con frutti di bosco e mandorle affettate (v)

Uova a modo tuo + avocado (affettare o schiacciare ¼ di avocado su 1 fetta di pane tostato integrale) (v)

Frullato ai frutti di bosco (v)

Omelette ai funghi 2-3 uova con 30 g di formaggio grattugiato e una fetta di pane integrale opzionale (v)

Frittelle di farina d’avena ai mirtilli (v)
IDEE PER IL PRANZOFetta salata di zucchine + insalata verde (v)

Piccolo jacket potato con una scatoletta di tonno + insalata

Wrap di cereali integrali con roast beef/pollo/ham, senape e insalata o Falafel, yogurt e insalata (v)

Avanzi della cena

Pollo Peri Peri e verdure
IDEE PER LA CENAZuppa di gulasch

Agnello caldo o falafel (v), insalata

Dahl al cocco (v)

Polpette di carne in salsa di peperoncino e pomodoro + insalata

Quinoa mediterranea con 2 cucchiai di yogurt greco non zuccherato (v)

Esempio di Dieta settimanale per dimagrire

Il seguente piano di dieta settimanale è un esempio di come potreste usare le idee dei pasti di cui sopra per strutturare il vostro cibo e iniziare con successo il vostro viaggio dimagrimento.

Le ricette complete e le istruzioni dei pasti di esempio sono disponibili cliccando sul pasto che vuoi fare.

Non tutti i pasti in questo piano di esempio sono adatti ai vegetariani, ma gli scambi di ingredienti o le sostituzioni con le idee di pasto evidenziate con una (v) da sopra possono essere fatte per soddisfare le vostre esigenze.

Per tutta la settimana questo piano dietetico include alcune facili sezioni di “preparazione rapida”, che non dovrebbero richiedere più di 5 minuti.

Puoi pre-preparare le fette di frittata di zucchine e il condimento dell’insalata al limone (olio d’oliva e succo di limone) per risparmiare tempo.

COLAZIONEPRANZOCENA
LUNEDÌ200g di yogurt greco semplice, non zuccherato
(guarnizioni opzionali: bacche e mandorle affettate)
Fetta salata di zucchina +

Insalata (2 manciate di spinaci, 1 pomodoro, ¼ di cetriolo, ½ peperone rosso tritato, condimento per insalata al limone già pronto)
Zuppa di gulasch

Preparazione rapida: metti una porzione di zuppa avanzata in frigo per il pranzo di domani e il resto nel congelatore.
MARTEDÌUova a modo tuo +

Avocado (Affettare o schiacciare ¼ di avocado su 1 fetta di pane tostato integrale)
Zuppa di gulasch (avanzo)Quinoa mediterranea

(guarnizione opzionale: 2 cucchiai di yogurt greco)

Preparazione rapida: metti le porzioni avanzate in contenitori per il pranzo di giovedì.
MERCOLEDÌFrullato molto bacche

Preparazione rapida: fare un’insalata simile a quella di lunedì e mettere in un contenitore con una porzione di frittata di verdure (avanzo) per il pranzo.
Fetta di frittata di zucchine (avanzo) +

insalata
Dahl al cocco

(guarnizioni opzionali: 2 cucchiai di yogurt greco e 2 cucchiai di prezzemolo tritato grossolanamente)

Preparazione rapida: Metti il dahl avanzato in un contenitore in frigorifero per la cena
GIOVEDÌFrittata di funghi (2-3 uova) con 30 g di formaggio grattugiato
(Opzionale: servire con una fetta di pane integrale)
Quinoa mediterranea (avanzo)
(guarnizione opzionale: 2 cucchiai di yogurt greco)
Insalata calda di agnello

Preparazione veloce: Mettere gli avanzi dell’insalata di agnello in contenitori per il pranzo e preparare l’avena notturna (40g) per la colazione di domani.
VENERDÌAvena pre-preparata per la notte
(guarnizioni opzionali: 200 g di yogurt greco, una manciata di frutti di bosco o una manciata di noci)
Insalata calda di agnello (avanzo)Coconut dahl (avanzo)
(guarnizioni opzionali: 2 cucchiai di yogurt greco)
SABATOFrittelle di farina d’avena ai mirtilli

Preparazione rapida: scongela una porzione di zuppa di gulasch se oggi pranzi a casa.
Mangiare fuori (optare per un pasto con molte verdure non amidacee e una buona fonte di proteine)

O

Zuppa di gulasch (avanzi)
Polpette in salsa di peperoncino e pomodoro +
Insalata

Preparazione rapida: conservare le polpette avanzate in un contenitore in frigorifero.
DOMENICAUova strapazzate (2-3 uova)
(Opzionale: 1 pomodoro grigliato, 1 manciata di spinaci, 2 rastrelli di pancetta)
Pollo Peri Peri + verdure

Preparazione rapida: metti gli avanzi in contenitori per pasti facili e veloci la prossima settimana. Per esempio, puoi aggiungere il pollo avanzato a un’insalata, o usare le verdure avanzate come base per un altro pasto.
Polpette in salsa di pomodoro e peperoncino (avanzi)

(Opzionale: servire in un involucro integrale con spinaci, cipolla rossa e formaggio feta)

SPUNTINI OPZIONALI

  • 100g di yogurt greco con una manciata di frutti di bosco (v)
  • ½ – 1 frittella d’avena ai mirtilli (v)
  • ½ – 1 fetta di frittata di zucchine (v)
  • Bastoncini di verdure con 60 g di hummus (v)
  • 1-2 uova sode (v)
  • 1-2 polpette di carne in salsa di pomodoro al peperoncino

Come creare i propri piano alimentare per dimagrire

Prima di tentare una pianificazione dei pasti, è importante avere una conoscenza di base del cibo. Questo vi aiuterà a mettere insieme pasti e diete equilibrati.

Nozioni di base sulla nutrizione

Quando consideriamo i requisiti nutrizionali di cui il nostro corpo ha bisogno per sopravvivere e funzionare, possiamo suddividerli in macronutrienti e micronutrienti (vitamine e minerali). Ci sono tre tipi di macronutrienti che si trovano negli alimenti che mangiamo: proteine, grassi e carboidrati.

La maggior parte degli alimenti contiene alcuni di tutti e tre i macronutrienti; tuttavia, di solito classifichiamo gli alimenti in base al macronutriente di cui sono principalmente composti.

PROTEINAGRASSICARBOIDRATI
FunzioneLe proteine aiutano il tuo corpo a crescere, mantenersi e ripararsi. Ti aiuta a costruire muscoli e a rimanere forte.

Ha il vantaggio aggiuntivo di aiutarvi a sentirvi pieni, dato che richiede più tempo per essere digerito.
Critico per la sopravvivenza umana. Usato nel tuo corpo per costruire le pareti delle tue cellule, permettendo al tuo cervello e al tuo sistema nervoso di funzionare, e producendo ormoni.

Ha il vantaggio aggiuntivo di aiutarvi a sentirvi pieni, dato che richiede più tempo per essere digerito.
Fonte di energia per il tuo corpo. Tutta l’energia extra che non viene usata subito viene immagazzinata e tenuta come riserva. (Per molti di noi che conducono uno stile di vita sedentario, non abbiamo bisogno di molta energia di riserva!)

Scegliete carboidrati complessi, che sono molto ricchi di fibre. Le fibre aiutano il cibo a muoversi attraverso il nostro sistema digestivo e ti aiutano a sentirti pieno.
Esempi di salutePollo
Manzo
Pesce
Lenticchie
Uova
Formaggio
Tofu
Olio extravergine d’oliva
Noci
Semi
Salmone
Avocado
Olive
Quinoa
Patata dolce
Avena
Pane integrale
Pasta integrale
Grano saraceno
Mele

VERDURE NON AMIDACEE

Questi alimenti contengono tecnicamente carboidrati, ma sono molto poveri di amido/zucchero e sono costituiti principalmente da fibre e acqua. Le verdure non amidacee sono un punto fermo nella popolare dieta mediterranea.

Forniscono anche vitamine e minerali:

  • Insalata (peperone, cetriolo, pomodoro, sedano, lattuga, foglie di insalata, ravanello)
  • Verdure a radice (barbabietola, carota, sedano rapa, daikon, pastinaca, navone, rapa)
  • Broccoli, cavolfiori, asparagi, cavoli, cavolini di Bruxelles
  • Verdure a foglia (spinaci, pak choi, bietole, cavoli)
  • Zucchine, melanzane, zucchine, zucca, zucca, zucca butternut
  • Mais, fagioli verdi, fagioli di Spagna, piselli, mangetout
  • Funghi
  • Cipolla, porro, aglio, finocchio
  • Germogli di bambù e germogli di fagioli

Ora che hai una conoscenza di base del contenuto nutrizionale degli alimenti, mettiamo tutto insieme! Cerca di consumare tre pasti equilibrati al giorno e distribuiscili uniformemente nel tuo programma.

Proteine, grassi e carboidrati - 3 pilastri di una dieta dimagrante

Top 10 Consigli

Dare un calcio alle abitudini alimentari malsane preesistenti può essere difficile. Questi 10 consigli possono aiutarti a superare le voglie malsane o la dipendenza da cibi ultra elaborati e a creare efficacemente i tuo piano di dieta per dimagrire:

  1. Assumere almeno 4 porzioni di verdure non amidacee e 1 porzione di grassi sani al giorno.
  2. Includere 100-175g di una fonte proteica ad ogni pasto – una porzione che sia almeno ¼ del tuo piatto (o la dimensione del palmo della tua mano).
  3. Limitare i cereali e/o le verdure amidacee (carboidrati complessi) a un massimo di 3 porzioni al giorno.
  4. Fare un pasto senza carboidrati complessi al giorno.
  5. Consumare 1-2 porzioni di frutta al giorno, intera (non succo), per esempio un pezzo di frutta o due piccole manciate di bacche.
  6. Cucinare tutti i pasti a casa – pianificare e preparare tutto ciò che si mangia, il che potrebbe includere portare il pranzo al lavoro.
  7. Evita i carboidrati raffinati, i cibi ultra-processati e i prodotti con zuccheri aggiunti – se vuoi qualcosa di dolce, prendi 2 quadrati di cioccolato fondente di alta qualità (75%+) e prenditi il tempo per godertelo.
  8. Bevi almeno 2 litri di liquidi al giorno, tra cui acqua, caffè/tè o tisane.
  9. Evitare succhi di frutta, bevande gassate (normali e dietetiche) e bevande energetiche.
  10. Fare una pausa dal bere alcolici.

Vale la pena notare che questi suggerimenti forniscono informazioni generali e sono presentati solo a scopo informativo. Non dovrebbero essere utilizzati per sostituire il consiglio/trattamento medico, soprattutto se si soffre di una condizione medica, nel qual caso si dovrebbe consultare un medico prima di tentare un nuovo piano di dieta.